Siamo Luca, Francesco, Barbara e Massimo: siamo quattro fratelli, e benché il più vecchio di noi abbia poco più di cinquant’anni, è dal 1983 che viviamo e lavoriamo nell’ambito della ristorazione.

A farci entrare in questo mondo sono stati i nostri genitori: babbo Nando, che ancor oggi continua a fare l’oste al “Cacciatore” di Frassinara,(ora affiancato dai nipoti Matteo e Alberto) e mamma Bianca, che anche se dopo tanti anni ha abbandonato i fornelli, è spesso nella nostra cucina a coinvolgere e stimolare noi e il nostro personale con la sua esperienza e il suo intatto entusiasmo.

 

La nostra è una cucina “di casa”: e il nostro desiderio è quello di farvi sentire a casa vostra, in un ambiente rilassato nel quale il piacere della tavola e dello stare insieme si combinino per fare in modo che, appena usciti da qui, abbiate subito voglia di ritornare, magari insieme ai vostri amici.

 

Un obiettivo difficile, che cerchiamo di raggiungere attraverso la passione, che ci fa vincere le tante difficoltà di un lavoro e di un mondo che tutti gli anni diventano più numerose, e l’umiltà, che ci rende consapevoli che dopo tanti anni ancora non ne sappiamo abbastanza di quella vasta e articolata materia che è la gastronomia.

 

E adesso leggete il nostro menu, fatevi tentare dalle nostre proposte, lasciate che i sapori e i profumi dei nostri piatti, che sono quelli della nostra terra, parlino per noi: affinché il paio d’ore che state per passare in nostra compagnia, sia in compagnia d’amici.

 

 

Famiglia Dall’Argine- Ristoratori dal 1983

custodi delle tradizioni

aperti alle innovazioni

e proprio per questo ora una nuova avventura…

 

 

Il bisogno di evolverci e sperimentare anche se sempre all’insegna della tradizione, ci ha portati verso una strada (è proprio il caso di dirlo) tutta nuova per noi!
Siamo in un periodo in cui stare fermi vuol dire chiudersi nel proprio recinto e forse nelle proprie sicurezze. Ma le sicurezze tarpano le ali. Tolgono gli stimoli. Quindi Ci siamo chiesti: “cosa ci manca?”
E la risposta è arrivata prepotente: il movimento. La consapevolezza di doverci muovere. portare in giro i piatti della nostra tradizione, di quella dell’Antica Hostaria Tre Ville e della storica Trattoria del cacciatore di Frassinara, e confrontarci con una clientela più vasta, curiosa, o più semplicemente che ancora non sa cosa la nostra cucina ha da offrire.
Il tutto in chiave Street Food.
Abbiamo preso un truck, ci abbiamo infilato dentro l’anima del Tre Ville e del Cacciatore e l’abbiamo messo in strada.
E da un magico mix di street food e tradizione parmigiana prendiamo l’ispirazione per i nostri piatti… Primi da gustare, secondi da assaggiare e panini da mordere.

Il nostro percorso parte da qui, un po’ come i nostri ingredienti… Al km 0.

www.mordiparma.it

Luca

L’oste è la mente delle iniziative. Si occupa di amministrazione e di gestione organizzativa ed è anche EAPQ Emilia Romagna,docente LEN per i corsi di Operatore della Ristorazione , segue la sala consigliando e coccolando il cliente.

Francesco

Diplomato all’alberghiero di Salsomaggiore è il nostro Chef e non solo.
Senza Franz non si fa nulla.
dirige la brigata, cucina, sovrintende…
periodicamente si occupa anche di insegnamento per le scuole professionali ;le sue conoscenze sulle cotture delle carni, sia al barbecue che al forno sono sempre apprezzate e ricercate dai nostri clienti.

 

Barbara

Diplomata all’alberghiero di Salsomaggiore ,assieme
al fratello Franz dirige la cucina e si occupa principalmente di primi piatti e di dessert, ha fatto corsi di specializzazione con i più grandi pasticceri d’Italia ed ora si dedica anche lei all’insegnamento; famose le sue torte e i suoi semifreddi nonchè il fantastico gelato.

Massimo

Laureato all’università di Parma, si dedica assieme al fratello Luca ,alla gestione della sala, appassionato di vini e di birre, conosce anche l’arte della panificazione e la manipolazione e il temperaggio del cioccolato.